Il FUTURO NON HA ETA'

Lo Spi-Cgil (Sindacato Pensionati Italiani) è il Sindacato generale delle pensionate, dei pensionati e delle persone anziane che tutela e organizza nella Cgil i pensionati di tutte le categorie, soggetti a qualsiasi regime pensionistico. Lo Spi-Cgil promuove lo sviluppo e la collaborazione tra Federazioni di categoria e Sindacato dei pensionati, ed è affiliato alla Federazione Europea Pensionati e Anziani (Ferpa). Leggi lo Statuto approvato dal XVII Congresso nazionale dello Spi-Cgil, tenuto a Montesilvano nei giorni 16-17-18 febbraio 2006.

In Primo Piano

In primo piano

LISTE DI ATTESA, SERVE UN PIANO STRAORDINARIO

I sindacati pensionati Cgil-Cisl-Uil: “Cresce l’allarme sui tempi di erogazione, la Regione corra al riparo per recuperare i ritardi” (leggi tutto)

News

18-06-2021

Il ricordo di Guglielmo Epifani nel nuovo numero della newsletter

Il numero 40 di LiberetàOnline è interamente dedicato al ricordo dell'ex segretario generale della Cgil recentemente scomparso, che fu anche un vero amico del Friuli Venezia Giulia....segue

17-06-2021

Firmato un protocollo di collaborazione tra Spi Cgil e Sus-Zsss

Dopo l'incontro finalmente in presenza, l'accordo è stato siglato a Lubiana il 14 giugno....segue

14-06-2021

Il nuovo Liberetà Fvg: sanità e assistenza, le proposte del sindacato per ripartire dopo la pandemia

All'interno del nuovo numero del periodico regionale dello Spi Cgil, anche tutte le novità sulle pensioni, gli sportelli sociali e tante altre notizie utili...segue

11-06-2021

Giacomini alla guida del Sindacato pensionati di Udine

Eletto a larghissima maggioranza, succede a Barberi. Tre settimane fa l’addio alla Camera del lavoro...segue

08-06-2021

Ciao Guglielmo

Con Epifani se ne va un grande sindacalista e un amico del Fvg. Indelebile il ricordo del Primo Maggio 2004 a Gorizia...segue

28-05-2021

Salute mentale e sanità territoriale, una doppia deriva che va assolutamente fermata

Il segretario Spi Cgil Fvg Roberto Treu: "I rischi che le scelte della Regione portino a una destrutturazione del modello sono evidenti"...segue


archivio news